Rubano un Rolex ed altri monili d’oro, arrestati due rom a Udine

Il furto del Rolex ed altri preziosi a Udine.

Avevano rubato un orologio “Rolex” e molti altri preziosi per un valore di 10 mila euro. I carabinieri del nucleo radiomobile hanno rintracciato una 31enne ed il cugino minore, entrambi di etnia rom, i quali si erano poco prima resi responsabili di un furto in abitazione. La perquisizione personale operata nei confronti degli stessi ha permesso di rinvenire vari arnesi da scasso, un orologio “Rolex” e vari monili in oro.

La refurtiva, avente un valore patrimoniale di euro 10.000 circa, è stata successivamente posta sotto sequestro. Le indagini esperite hanno permesso altresì di appurare che la 31enne era destinataria di un ordine di carcerazione per cumulo di pene emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Trieste, dovendo la stessa scontare la pena di anni 10, mesi 2 e 26 giorni di reclusione per 16 condanne passate in giudicato.

La prevenuta veniva tratta in arresto ed associata alla Casa circondariale di Trieste. Il minore, deferito in stato di libertà anch’egli per i reati in titolo, veniva affidato ad una struttura assistenziale.

(Visited 452 times, 1 visits today)
Autore: Andrea Sturmigh

Note sull'autore