Forse non tutti sanno che i nobili friulani amavano i pesci d’acqua dolce

La cucina friulana nel medioevo.

Per quanto possa sembrare insolito ai giorni nostri, nel medioevo la nobiltà friulana era solita preferire il consumo del pesce di acqua dolce a quello di acqua salata. Pescato che era mangiato fresco o conservato sotto sale.

Condividi l'articolo