Cosa fare questo weekend in Friuli? I principali eventi in programma

Gli appuntamenti del fine settimana in Friuli Venezia Giulia.

In questo ultimo weekend di settembre si moltiplicano i concerti, le sagre e le mostre in tutto il Friuli, che vi permetteranno di esplorare la nostra regione, ascoltare meravigliosi concerti e guardare innovativi spettacoli.
Infatti, da Lusevera, passando per Gorizia, Udine e Pordenone il Friuli Venezia Giulia presenterà tutta una serie di escursioni, concerti e spettacoli che vi permetteranno di rilassarvi, esplorare la natura e divertirvi.

Sabato 24 settembre

Sabato, sarà infatti una giornata all’insegna della musica e della cultura.
Per quanto riguarda i concerti e le conferenze, alle 17 a Pordenone si terrà lo spettacolo in bici Il campione e la Zanzara, mentre alle 18 a Pasian di Prato si terrà uno spettacolo omaggio di Pier Paolo Pasolini, a seguire alle 18.30 a Basiliano si terrà la presentazione del libro: Come i papaveri rossi, infine alle 21.30 a Cervignano si terrà un concerto tributo alla storica band Police.
Invece, nell’ambito delle sagre e dei festival, per tutto il weekend si terranno il festival Non siamo Atlantide – Tasselli di Sostenibilità, a Pordenone invece si terrà la rassegna Ascoltare, Leggere, Crescere, a Pantianicco la mostra della mela, la Festa della Madonna a Meduno, a Palazzolo dello Stella Palassol in Fiesta, a Porcia Purlilium e l’open day crcs a Tricesimo.
Invece, in merito alle escursioni, a partire dalle 10 si terranno delle visite guidate al borgo vecchio di Spilimbergo e alla Scuola Mosaicisti del Friuli, a seguire alle 15 si terrà un’escursione in bici a Meduno, invece dalle 17.30 si terranno delle visite alla Cappella Manin a Udine, mentre per tutto il giorno si terranno i mercatini dell’antiquariato di Monfalcone e Udine.
Infine, continuano per tutto il fine settimana le mostre: Un architetto cosmopolita in patria, Raimondo D’Aronco in Friuli, Crali Aeropittore, ‘La bellezza della ragione’, Per far carboni, Pier Paolo Pasolini. Sotto gli occhi del mondo, L’Apocalisse degli Angeli, Pordenone castelli e Madre. Trenta capolavori segreti per la più bella tra le donne”.

Domenica 25 settembre

Domenica, sarà invece una giornata dedicata alle escursioni e all’enogastronomia.
Per quanto riguarda i concerti e gli spettacoli, alle 17 si terrà a Pradis di Sotto lo spettacolo: Il Timp Dal Fen, mentre alle 21 i Biancosarti si esibiranno a Cervignano del Friuli.
Invece, nell’ambito delle sagre e dei festival, dalle 10 si terrà Aquiloni & Colori a Pozzuolo del Friuli, inoltre per tutto il giorno si terrà il mercatino dell’antiquariato di Sacile e quello di Pordenone e ad Arta Terme ci sarà la gustosa Domenica della Prugna, mentre per tutto il weekend si terranno il festival Non siamo Atlantide – Tasselli di Sostenibilità, a Pordenone invece si terrà la rassegna Ascoltare, Leggere, Crescere, a Pantianicco la mostra della mela, la Festa della Madonna di Meduno, a Palazzolo dello Stella Palassol in Fiesta, a Porcia Purlilium e l’open day crcs a Tricesimo.
Inoltre, in merito alle escursioni, si inizia alle 9 a Stevenà con delle visite guidate all’architettura popolare, sempre alle nove si terrà una visita guidata all’Isola della Cona, e a Mariano del Friuli la Marcia del Donatore, mentre alle 9.30 si terranno delle visite guidate al Castello di Montereale, e nel pomeriggio, dalle 14.30 si terrà la corsa in montagna Trofeo “Gortani”, e infine dalle 17.30 si terranno delle letture in grotta per bambini a Lusevera.
Infine, continuano per tutto il fine settimana le mostre: Un architetto cosmopolita in patria, Raimondo D’Aronco in Friuli,Crali Aeropittore, ‘La bellezza della ragione’, Per far carboni,Pier Paolo Pasolini. Sotto gli occhi del mondo, L’Apocalisse degli Angeli, Pordenone castelli e Madre. Trenta capolavori segreti per la più bella tra le donne”.

Condividi l'articolo