I paesaggi friulani sono da kolossal, a Tarvisio si gira la serie The Witcher

La zona dei Laghi di Fusine è la prescelta della famosa serie Netflix

La zona dei Laghi di Fusine a Tarvisio si è trasformata in un set. e non per una serie qualsiasi. Il Friuli è l’eletta regione in cui sono state girate alcune riprese della terza stagione di The Witcher, una delle serie tv Netflix più viste (un primato superato da Squid Game).

I registi della saga di Geralt di Rivia, tratta da un altrettanto famoso videogioco, hanno scelto la zona friulana soprattutto per il paesaggio. Erano alla ricerca di un’atmosfera glaciare, quasi artica, e sono arrivati in zona proprio in una giornata di forti nevicate. Uno dei testimoni della presenza del colossal è stato il produttore esecutivo Steve Gaub, postando una foto del paesaggio imbiancato su Instagram . Il 31 marzo e il primo aprile, sono state girate le scene in cui serviva proprio l’ambientazione friulana. Protagonisti due cavalli neri, Hector e Apollo, più un terzo chiaro. Nella zona dei laghi, oltre agli attori, è stato avvistato il regista Stephen Surjik. Dopo i laghi di Fusine, la produzione si è spostata in Slovenia, al Castello di Predjama, a pochi chilometri dalle Grotte di Postumia e sul Monte Nanos. Per poi andare forse a Pola.

Condividi l'articolo