Il maltempo si abbatte sul Friuli, pioggia, grandine e allagamenti

Maltempo sul Friuli: la pioggia fa saltare i tombini

Il maltempo ha colpito duramente alcune zone del Friuli nel tardo pomeriggio: grandine e piogge intense hanno fatto saltare i tombini provocando l’allagamento delle strade.

I vigili del fuoco sono stati impegnati in numerosi interventi in varie aree di Udine, dove un temporale si è abbattuto attorno alle sei e mezza del pomeriggio, causando disagi in viale Venezia, Piazza Primo Maggio, via Codroipo e in via Cormor Basso. Problemi si sono registrati anche in alcuni padiglioni dell’Ospedale di Udine, in cui è entrata l’acqua.

Anche i volontari della Squadra Comunale di Protezione Civile del Comune di Udine sono all’opera in diversi punti del capoluogo friulano a causa delle forti piogge che si sono abbattute. La Squadra sta operando in particolare nell’area Terminal Studenti (per allagamenti su viabilità), in piazza primo Maggio (per la stessa problematica) e in via Rita Levi Montalcini per aiutare degli esercenti di alcuni punti vendita che si sono ritrovati con i negozi parzialmente allagati.

Verso le 19, il maltempo si è spostato verso la zona orientale del Friuli, con una forte grandinata che ha colpito Cividale. I volontari delle Squadre Comunali della Protezione Civile (25 persone) sono impegnate, oltre che nel capoluogo friulano e nella città ducale, anche a Moimacco, Tavagnacco e Pasian di Prato per interventi legati al maltempo

Condividi l'articolo