Dal sole al nevischio, la pazza domenica del meteo in Friuli

Il meteo in Friuli Venezia Giulia.

E alla fine è arrivato pure il nevischio, coronamento di questa strana domenica meteorologica del Friuli Venezia Giulia, passata dal sole di Udine all’acquazzone di Trieste. Nella zona tra Monfalcone e Palmanova improvvisamente, questa sera, intorno alle 18,30, sono iniziati a scendere i primi fiocchi dal cielo, che solo la pioggia non ha fatto attaccare sull’asfalto, lasciando comunque sull’asfalto i segni di una coltre biancastra.

L’immagine più nitida di questo imprevisto fenomeno è quella immortalata in autostrada dalle auto, che percorrevano l’A4. A causa della pioggia battente e del nevischio alcune code si sono formate alla barriera del Lisert. Nelle campagne è venuta giù anche una manciata di grandine. Per il resto è stata una giornata prevalentemente nuvolosa in regione.

Nella provincia di Trieste è dove la pioggia è caduta più copiosa fin dalla prima mattina. Il fronte si è poi spostato nel Goriziano arrivando fino alla provincia di Udine. Il meteo, comunque, secondo quanto riportato dalle previsioni, dovrebbe migliorare nel corso della notte.

Per quanto riguarda la giornata di domani, si prevede una mattinata caratterizzata dalla nuvolosità e da alcune possibili piogge sulla pianura e sulla costa. Il pomeriggio, invece, sarà sereno, anche se le temperature saranno fredde.

(Visited 3.374 times, 1 visits today)
Autore: Andrea Tercig

Note sull'autore