Rinnovato l’Infopoint di Gemona: sarà lo snodo per l’Alpe Adria

Il nuovo Infopoint di Gemona.

Inaugurato il nuovo Infopoint di Gemona, che nelle intenzioni della Regione Fvg rappresenterà uno snodo fondamentale per l’intero territorio dell’Alpe Adria. Del resto, la Regione Fvg punta sul territorio pedemontano per lo sviluppo turistico. In questo contesto, dopo aver investito risorse per la ciclovia Alpe Adria Radweg e per il turismo ecosostenibile (ad esempio, con i percorsi dedicati alle e-bike), il nuovo Infopoint di Gemona si pone come un punto di riferimento non solo per il territorio del gemonese, ma anche per il sandanielese e il tarcentino.

Questo il messaggio con cui l’assessore regionale al Turismo Sergio Emidio Bini è intervenuto a Gemona in occasione dell’inaugurazione del rinnovato Infopoint di PromoTurismoFVG, collocato all’interno della stazione ferroviaria. Una posizione strategica, come ha rilevato l’esponente della Giunta, in quanto rappresenterà uno snodo importante anche per la ciclovia Alpe Adria, dato che il Piano regionale della mobilità ciclistica (Premoci) ha individuato in questo spazio un punto di partenza del sistema infrastrutturale e della viabilità ciclistica con lo snodo di differenti piste ciclabili.

L’Infopoint di Gemona implementerà le funzioni del punto di Informazione e accoglienza turistica (Iat) che operava nell’edificio del Museo civico di Palazzo Elti. L’intervento di restyling, coordinato da PromoTurismoFVG, ha ammodernato il punto informativo gemonese allineandone arredamenti e grafiche agli standard delle altre 19 sedi già presenti in regione.

Condividi l'articolo