Parte lo studio del parcheggio interrato nell’ex mercato di Gorizia

Il parcheggio interrato nell’ex mercato di Gorizia.

É stato nominato il capogruppo per lo studio di fattibilità per realizzare il parcheggio interrato nell’ex mercato scoperto di via Boccaccio a Gorizia. Sarà l’architetto Franco D’Orlando di Udine il capogruppo della squadra di professionisti che si occuperanno dell’analisi del progetto, il quale prevede anche la costruzione di una struttura polifunzionale coperta e trasparente. Come si legge dal documento del Comune Gorizia, l’opera si inserisce all’interno di un “compiuto percorso progettuale atto a ristrutturare e adeguare il compendio in argomento”.

I costi del parcheggio.

La realizzazione del parcheggio interrato aveva suscitato, però, parecchie critiche. Da parte del Pd si era fatto sentire il consigliere Marco Rossi, mentre dalla maggioranza, le perplessità le aveva espresse Fabio Gentile, consigliere di Forza Italia. A non convincere era proprio la spesa che doveva essere affrontata in relazione al tipo di progetto. “Sette milioni di euro – aveva affermato all’epoca Rossi – rappresenterebbero una cifra rilevantissima per riqualificare con progetti specifici, che attirino investimenti e creino posti di lavoro”. Sempre nella determina del Comune, infatti, si conferma che per la realizzazione del parcheggio interrato e la struttura polifunzionale trasparente è previsto un costo totale di 7.000.000 di euro.

(Visited 743 times, 1 visits today)
Autore: Jeena Cucciniello

Note sull'autore