Arriva la fiera di Sant’Andrea e a Gorizia cambia la viabilità

Le modifiche alla viabilità durante la fiera di Sant’Andrea.

Pochi giorni d’attesa per il ritorno della tradizionale fiera di Sant’Andrea, che animerà Gorizia dal 4 al 6 dicembre. Come annunciato nei giorni scorsi, non ci saranno le giostre, ma solo le bancarelle, anche se in numero più limitato. Per l’occasione è stato già predisposto un piano di modifica alla viabilità, che interessa diverse strade della città.

Divieto di transito.

Dalle 6 alle 20 di ogni giorno e per tutto il periodo della durata della fiera, ci sarà il divieto di transito in diverse vie e piazze. Non si potrà transitare per via Petrarca, tratto compreso tra corso Verdi e piazza Battisti, corso Verdi, per il tratto compreso tra le intersezioni con le vie Mameli-Santa Chiara e Crispi, via Boccaccio, compresa l’area scoperta tra la via stessa e via Santa Chiara. Divieto di transito che continua anche per piazzale Donatori di Sangue, via Oberdan, piazza Vittoria, nel tratto compreso fra le vie Oberdan e Mameli, via Roma, via Crispi, via De Gasperi e piazza Municipio.

Divieto di sosta permanente.

Dalle 6 del 4 dicembre fino alla mezzanotte del 6 dicembre per diverse vie non sarà possibile sostare. Le strade e le piazze coinvolte sono: tutta piazza Municipio eccetto il tratto compreso dall’intersezione con la via Barzellini, via Marconi, piazza Vittoria, dall’intersezione con la via Mameli a quella con la via Oberdan. Ancora via Mameli, via Rotta, via Dante e su tutta l’area del mercato area scoperta compresa fra le vie Boccaccio e Santa Chiara. Divieto di sosta anche via Boccaccio, piazzale Donatori di Sangue, via Oberdan, largo XXVII Marzo, via Roma, via Crispi, via Morelli e via De Gasperi.

(Visited 1.798 times, 1 visits today)
Autore: Jeena Cucciniello

Note sull'autore