Il goriziano Gadjiev tra i migliori pianisti al mondo, è in lizza al concorso Chopin

Un pianista di Gorizia in lizza al concorso Chopin.

Il 27enne pianista goriziano Alexander Gadjiev si qualifica per le semifinali del Concorso Chopin di Varsavia, la competizione pianistica per eccellenza che ha incoronato alcune delle leggende dello strumento come Maurizio Pollini e Martha Argerich.

Doveva tenersi l’anno scorso, rispettando la tradizionale cadenza quinquennale, ma l’emergenza Covid lo ha impedito. Dopo le preselezioni di luglio, 87 pianisti provenienti da tutto il mondo sono giunti a Varsavia per interpretare la musica intramontabile del genio romantico di Chopin. La competizione, iniziata lo scorso 3 ottobre, si concluderà mercoledì 20 dopo le prove finali con l’orchestra. 

Degli 87 pianisti inizialmente in gara, tagliati poi in 45, ne sono rimasti 23 che da oggi sino a sabato affronteranno l’ultimo round solistico prima della finale con la Filarmonica di Varsavia. Martedì sera sono stati annunciati i nomi dei magnifici semifinalisti fra cui figura anche il pianista goriziano.

Alexander Gadjiev, già vincitore dei prestigiosissimi concorsi di Sidney (2021), Montecarlo (2018) e Hamamatsu (2015), suonerà venerdì 15 alle ore 17. Il programma che presenterà comprende le tre mazurche dell’op. 56, la polacca fantasia op. 61 e la sonata in Si bemolle minore op. 35, nota per il celeberrimo terzo movimento conosciuto come Marcia funebre.

Il concorso viene trasmesso in diretta streaming su Youtube dall’Istituto Chopin di Varsavia. Non resta che seguire la prova di Alexander Gadjiev e incrociare le dita affinché raggiunga la fase finale del Concorso Chopin.

(Visited 2.495 times, 1 visits today)
Autore: Edoardo Iuretich

Note sull'autore