Quaranta ritratti di donne, il libro sui 100 anni dell’Azione cattolica di Gorizia

Le 40 biografie per i 100 anni dell’Azione cattolica di Gorizia.

Lunedì 13 settembre alle 20.30, in occasione dei 100 anni di attività dell’Associazione Cattolica della diocesi di Gorizia, in diretta sui vari canali social, sarà presentato il volume “Il volto femminile dell’Azione cattolica nella diocesi di Gorizia nei suoi primi cento anni” a cura di Maria Serena Novelli.

Ad introdurre l’incontro sarà l’Arcivescovo Carlo Roberto Maria Redaelli, seguito poi dagli interventi di Ernesto Preziosi, già presidente dell’Isacem, che si soffermerà sul ruolo delle donne nei primi anni della storia dell’associazione, Ferruccio Tassin, Deputazione di storia patria per il Friuli, parlerà invece delle figure femminili protagoniste del volume. Prevista poi una conversazione tra Maria Serena Novelli, curatrice delle biografie, e Barbara Spanedda, responsabile dell’Archivio Storico diocesano. Al termine le conclusioni da parte di Paolo Cappelli, presidente diocesano.

Il volume.

L’idea della realizzazione del testo nasce a seguito dello studio di alcuni documenti dell’archivio diocesano. Proprio per ricordare la storia dell’associazione e per una migliore conservazione, già dal 2020 si era pensato si catalogare e trasferire i volumi in un’altra sede. Da qui il desiderio di conoscere meglio alcuni dei protagonisti dell’Azione cattolica, in modo particolare le donne, da sempre le principali protagoniste.

Il libro traccia la storia di quaranta donne dell’Azione Cattolica diocesana, che fanno parte delle parrocchie di Monfalcone, Ronchi, Redipuglia, Gradisca, Farra, Gorizia, Lucinico, Cormons, Capriva, Villesse, Ruda, Grado, Papariano, Cervignano, Crauglio e Romans. Sono presenti anche le presentazioni dell’Arcivescovo e del Presidente Paolo Cappelli, e una nota storica della responsabile dell’Archivio Storico.

(Visited 217 times, 1 visits today)
Autore: Jeena Cucciniello

Note sull'autore