Una birra friulana la seconda più buona d’Italia: è biologica e senza glutine

Helles “B.o.n.a” del birrificio Foràn si classifica seconda in Italia.

Il birrificio Foràn di Castions di Strada, Udine, guadagna il successo nazionale con la sua “B.o.n.a.” Helles, ottenendo il Premio Cerevisia. Seconda nella sua categoria, la birra dell’azienda friulana è una birra a bassa fermentazione, realizzata con orzo biologico prodotto dall’azienda agricola Mondini.

La “B.o.n.a.” è nata nel 2020, come unica nel suo genere in tutto il Friuli e tra le poche in Italia ad essere certificata sia biologica che senza glutine. Il suo gusto è riuscito quindi a convincere i giudici del Premio Cerevisia che hanno riconosciuto la semplicità, freschezza e bevibilità della birra. Il concorso, organizzato dal Banco Nazionale di Assaggio delle Birre, BaNAB, oltre alla valutazione degustativa, prevedeva anche esami chimico-fisici condotti al Centro di Ricerca per l’Eccellenza della Birra dell’Università degli Studi di Perugia, Cerb.

La birra.

L’acronimo del nome della birra sta per “Blonde Original New Ale”, perché all’inizio la ricetta ricetta iniziale era quella di una Ale. Dopo l’intuizione e la decisione di sostituire il lievito con uno a bassa fermentazione, Ivano Mondini, il birraio, è passato alla versione Lager, lasciando invariato il nome della birra.

Di recente il birrificio Foràn ha lanciato sul mercato un nuovo prodotto senza glutine: la White Ipa “Lady White“. Una birra ispirata a quelle d’abbazia e che è in arrivo per il periodo natalizio.

(Visited 9.184 times, 8 visits today)

Note sull'autore