Un gusto giallo ed uno blu, l’iniziativa nelle gelaterie del Friuli per l’Ucraina

L’iniziativa del gelato per l’Ucraina.

Due gusti, uno di colore giallo e uno di colore blu, un richiamo ai colori della bandiera dell’Ucraina. Sabato 19 marzo, in concomitanza con la Festa del papà, nelle gelaterie del Friuli che aderiranno all’iniziativa promossa da Emergency verranno proposti questi due nuovi gusti in segno di solidarietà alla popolazione colpita dalla guerra. “Un gelato per l’Ucraina”, questo il nome della giornata. “Un piccolo gesto – affermano gli organizzatori – non politico ma umano”. Oltre a degustare le due palline, ogni gelateria avrà un salvadanaio dove i clienti potranno donare direttamente all’associazione che si occupa di fornire aiuti umanitari alle popolazioni in difficoltà.

Tra le gelaterie che hanno deciso di partecipare all’iniziativa c’è anche l’Accademia del Gelato, di via Savorgnana a Udine, che proporrà un gelato allo yogurt greco allo zafferano e un cioccolato bianco all’alga spirulina. “Un’iniziativa doverosa – dice Roberto Sorrentino, che gestisce la gelateria insieme alla moglie – soprattutto per noi friulani, che non dimentichiamo il grande aiuto che ci è arrivato dopo il terremoto del 1976 e che possiamo e dobbiamo, nel nostro piccolo, restituire”.

Condividi l'articolo