Non chiuderà alle 18, pub di Lignano diventa il simbolo della lotta contro il Dpcm

La decisione del King Pub di Lignano.

Non abbasserà la serrande. “Non voglio essere polemico, ma allo stesso tempo sarò franco e diretto”, premette. Terrà le luci del suo locale accese e continuerà a servire i clienti. “Non chiudo perché non posso permetterlo, come tutti sanno la potenza di fuoco di questo governo non esiste. La famosa cassa integrazione per il personale arriva con il contagocce sempre se arriva”, dichiara.

Franz Dalle Crode è il titolare del King Pub di Lignano Sabbiadoro e ha annunciato una protesta clamorosa, che sicuramente farà sentire il suo eco. “Sinceramente ho quasi 30 dipendenti che devo dare delle risposte e delle certezze, a parole siamo tutti bravi, ma un vero uomo si vede nei fatti che compie”, prosegue.

Per questo motivo questa sera continuerà a lavorare nel suo pub come se nulla fosse. “Mi troverò al King Pub come faccio ogni santissimo giorno”, proclama. Le forze dell’ordine sono state avvertite da lui direttamente. E assicura: “Non mi spaventa l’arresto”.

(Visited 17.166 times, 1 visits today)

Note sull'autore