A Manzano aperte le domande per le borse lavoro giovani

Aperte le posizioni di borsisti e tutor.

Sono state rinnovate anche a Manzano le borse lavoro giovani, destinate ai ragazzi dai 18 ai 24 anni. Il periodo della loro attivazione andrà dal 15 luglio al 9 agosto e, insieme alla figura del semplice borsista, ci sarà anche quella del tutor, che dovrà monitorare l’attività dei ragazzi coinvolti, assisterli e redigere una relazione finale sul loro operato.

I posti disponibili per le borse lavoro saranno sei, tutti destinati all’ambito del servizio educativo integrato. La retribuzione sarà di 400 euro netti per un lavoro richiesto di 20 ore settimanali per quattro settimane. Il diritto al compenso sarà quindi condizionato ad almeno il 75% delle presenze in servizio e sarà erogato in misura proporzionale alle presenze effettive. Ai tutor andranno invece 1.100 euro lordi.

Per quest’ultimi, è necessario essere cittadini italiani o dell’Unione europea, avere almeno 22 anni, possedere un titolo di laurea e la patente di guida. Per i borsisti sarà sufficiente, invece, essere residenti nel comune e rientrare nella fascia dai 18 ai 24 anni. Per entrambe le posizioni, la data di scadenza per presentare la domanda in Comune è il 5 giugno. Cinque giorni dopo saranno resi noti i nominativi di ragazzi selezionati. 

(Visited 171 times, 1 visits today)

About the Author

Seguici su Facebook