Gli rubano il cellulare dal tavolo del bar, ladruncola incastrata dalle telecamere

Il furto del cellulare a Monfalcone.

La videosorveglianza e le indagini condotte dal Comando di polizia locale hanno consentito di individuare a Monfalcone il responsabile di un furto di cellulare avvenuto in un locale del centro. L’autrice del furto, una donna residente nel Comune di Monfalcone, è stata denunciata a piede libero dopo che la polizia locale l’ha individuata attraverso le telecamere installate in piazza della Repubblica. 

Il proprietario del cellulare l’aveva lasciato incustodito per qualche minuto sul tavolino esterno del locale, accortosi della dimenticanza ha provato a chiamare il proprio numero, ma risultava già spento. Immediata la denuncia sporta al Comando della polizia locale che, ricevuta la stessa, esaminava al setaccio le telecamere poste nel centro cittadino che inquadravano l’autrice del furto.

Sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Gorizia gli operatori provvedevano alla perquisizione domiciliare recuperando il telefono che è stato restituito al legittimo proprietario. Il sindaco Anna Maria Cisint nel ringraziare la polizia locale evidenzia come ancora una volta il servizio di videosorveglianza abbia consentito di individuare i trasgressori e denunciarli. “Che la città sia sorvegliata dalle forze dell’ordine ci consente non solo di garantire la sicurezza dei cittadini, ma il servizio funge da deterrente verso i malintenzionati. Oggi stesso altri cittadini per bene mi hanno chiesto di installare nuove telecamere a ridosso di un’area verde. A conferma di come i monfalconesi riconoscono i risultati apportarti dalla sorveglianza”.

(Visited 655 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore