Due morti nello schianto tra camion e furgone sulla A4, altro incidente a Palazzolo

Lo schianto con due morti sull’autostrada A4 a Palazzolo.

Mattinata di passione sull’autostrada A4. Dopo l’incidente di questa notte e che ha riguardato un camion frigo, se ne registra uno ben più grave. Lungo la coda tra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia – segnalata dai pannelli a messaggio variabile – che si è formata a causa dell’incidente avvenuto questa notte e che ha riguardato un camion frigo, si è verificato uno schianto tra un furgone e un autoarticolato.

Il grave tamponamento (due persone decedute e tre ferite, che viaggiavano tutte insieme nel furgone) si è verificato alle 8.15 all’altezza del comune di Palazzolo dello Stella nel tratto a tre corsie. Non è stato necessario procedere alla chiusura del tratto in quanto i veicoli possono procedere sulla corsia di sorpasso. Sul posto il personale di Autovie Venete, il 118, la polizia stradale per i rilievi, i vigili del fuoco dei distaccamenti di Cervignano e Latisana, i mezzi di soccorso meccanico. Si segnalano code a tratti tra Villesse e Latisana.  

Nel frattempo, alle 8.40, le operazioni di sgombero del carico del camion frigo incidentato si sono concluse ed è stato riaperto parzialmente il tratto Nodo di Portogruaro e Latisana in direzione Trieste. I veicoli procedono lungo la corsia di marcia. La corsia di sorpasso e la carreggiata in direzione Venezia rimangono chiuse per consentire la sostituzione dei new jersey danneggiati. Riaperto anche l’allacciamento A4/A28 in direzione Trieste per chi proviene da Conegliano e Portogruaro. Persistono code a tratti tra San Stino di Livenza e Latisana in direzione Trieste. 

Condividi l'articolo