Migliora il ragazzino investito sulle strisce a Pasian di Prato: non è più in pericolo

Il ragazzino investito a Pasian migliora.

Rimane in gravi condizioni il ragazzino di dodici anni che nella sera di Ferragosto è stato investito da una macchina a Pasian di Prato, ma non è più in pericolo di vita, anche se la prognosi rimane tuttora riservata. Il ragazzo è ancora nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Udine, principalmente per i traumi che ha subito alle gambe e alla testa e che secondo i medici sono molto seri.

Le forze dell’ordine stanno ancora eseguendo gli accertamenti per chiarire come sia andato l’incidente. Dalle prime ricostruzioni e rilievi sembra che il ragazzino, residente nel Comune di Campoformido abbia attraversato la strada sulle strisce pedonali con la proprio bicicletta, quando è stato investito e sbalzato di 10 metri da un’auto che stava passando. La donna che era al volante, della cittadina di Trattato è risultata negativa all’alcol test.

Condividi l'articolo