Cade sui gradini della banca e sbatte la testa: 85enne muore il giorno dopo in ospedale

Pordenone, 85enne muore dopo la caduta sui gradini della banca.

E’ morto all’ospedale di Pordenone Luigi Marcuz, l’85enne caduto mentre usciva dalla filiale della sua banca, a pochi metri da casa. C’era andato lo scorso venerdì, per raggiungere la moglie che doveva sbrigare delle pratiche, ma quando è arrivato gli hanno detto che la moglie era appena uscita.

Allora ha deciso di tornare a casa, affrontando i cinque scalini che separano l’ingresso della filiale dal marciapiede. Ma proprio su uno di quegli scalini è scivolato, cadendo all’indietro e sbattendo la nuca. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorsi, l’anziano è stato trasportato d’urgenza a bordo dell’ambulanza all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone, con un forte un trauma cranico.

Ma non ce l’ha fatta: il giorno dopo è morto, senza più riprendere conoscenza. Luigi Marcuz lascia la moglie, con la quale aveva di recente festeggiato il traguardo dei sessant’anni di matrimonio, e un figlio, con la nuora e i nipoti.

Condividi l'articolo