Sorpreso a Reana con la patente falsa, tenta la fuga e rimedia una maxi multa

La maxi multa per la patente falsa a Reana.

A tradirlo è stato il tentativo di scappare, che non è sfuggito agli agenti. Ora, per lui, arriva una maxi multa. Durante l’effettuazione degli ordinari servizi di polizia stradale, nella tarda mattinata di martedì 13 luglio, gli operatori della polizia locale del Comune di Reana del Rojale hanno sottoposto a controllo il conducente di un veicolo con targa italiana, lungo la strada statale 13.

Ad insospettire gli agenti, è stata una manovra di guida del conducente, che alla vista della pattuglia, aveva cercato una via di fuga. Una volta fermato e dopo aver esibito i documenti, il cittadino albanese al volante ha dimostrato una crescente insofferenza tanto da indurre gli operatori ad un controllo più capillare.

Solo dopo un accurata verifica della documentazione esibita con l’utilizzo di apposita strumentazione in dotazione ed il supporto fondamentale di un agente dell’ufficio esperto nel controllo documentale, messosi subito a disposizione seppur fuori servizio, a carico della patente emergevano elementi di difformità rispetto ai modelli originali.

Nonostante la buona fattura del documento, la licenza di guida è stata pertanto sottoposta a sequestro penale, mentre il cittadino albanese deferito alla procura della Repubblica Italiana per violazione degli artt. 477, 482 del codice penale.

A carico del guidatore, solidalmente al proprietario del veicolo, cittadino italiano, è stato di inoltre contestato l’articolo 116 del Codice della Strada per una sanzione pari a 5.100 euro da corrispondere al Comune di Reana del Rojale.

(Visited 1.065 times, 1 visits today)

Note sull'autore