Morta investita a Remanzacco, indagata la conducente dell’auto

Le indagini sulla morte di Lucia Cozzarolo a Remanzacco.

Sarà l’autopsia a cercare di fare chiarezza sulla dinamica dell’incidente, che ha causato la morte di Lucia Cozzarolo, di 25 anni, il pomeriggio del 31 dicembre 2020 a Remanzacco. La ragazza è stata investita da un’utilitaria, mentre attraversava la strada sulle strisce. È finita sul parabrezza e poi sull’asfalto, dove ha sbattuto la testa. È morta alcune ore dopo in ospedale.

Intanto, la conducente dell’auto, anche lei una ragazza residente a Cividale, è stata indagata per omicidio stradale. Un atto scontato, che consentirà di ricostruire cosa sia successo quel pomeriggio. Ad iniziare dalla velocità a cui andava l’auto o se si sia trattata di una tragica disattenzione o se ci siano state altre cause all’origine dell’investimento di Lucia, al momento non note.

(Visited 2.926 times, 1 visits today)

Note sull'autore