Sappada vuole crescere con il binomio sport-turismo, vertice col ministro a Roma

I progetti per la crescita di Sappada.

Manuela Di Centa e Silvio Fauner sono stati protagonisti ieri a Roma all’incontro con il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, e il presidente della Figc, Gabriele Gravina, nell’ambito dell’evento organizzato da Sport e Salute, per il quale era presente il presidente Vito Cozzoli e di cui la campionessa friulana è coordinatrice per il progetto “Legend”.

Al centro dell’incontro lo sport come strumento per sviluppare e potenziare il turismo in Italia, argomento particolarmente caro a Manuela Di Centa, nominata di recente consigliere del Ministro sia in ambito sportivo, sia in quello montano. Nel suo intervento tenutosi a Casa Italia, sede di rappresentanza dell’evento calcistico Europa2020, la campionessa olimpica e membro Cio, ha posto l’accento sul ruolo fondamentale dei “Legend”, i testimonial che hanno fatto la storia dello sport italiano nel mondo, nella promozione del territorio.

Fauner ha spiegato come Sappada abbia scelto di puntare, in sinergia con la Regione Friuli Venezia Giulia, sui grandi eventi sportivi per sviluppare il turismo della località montana. “Sono convinto che sport e turismo siano due facce della stessa medaglia – ha dichiarato Fauner – e incontri come quello odierno non possono che essere forieri dello sviluppo del sistema turistico anche del territorio montano”. Anche Di Centa si è detta pienamente soddisfatta dell’incontro: “Il ministro – ha dichiarato – ha dimostrato, in modo istituzionale, di voler lanciare il settore del turismo legato allo sport”.

Garavaglia dopo aver ascoltato con grande attenzione le dichiarazioni degli sportivi ha accolto con entusiasmo l’invito rivoltogli da Di Centa e Fauner a visitare, la prossima estate, le montagne del Friuli Venezia Giulia.

(Visited 671 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore