Vanno in un’officina e scoprono una moto rubata 6 anni prima

L’operazione del Distaccamento polizia stradale di Spilimbergo.

Eseguono dei controlli in autofficine e autocarrozzerie di Pordenone e scoprono una moto rubata molti anni prima. Non solo, perché gli uomini della Questura del Distaccamento della polizia Stradale di Spilimbergo, dopo i primi accertamenti sono anche riusciti a risalire all’identità del ladro che, quindi, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Tutto parte dai controlli che la Polizia Stradale esegue per controllare la regolarità delle licenze delle officine meccaniche. Controlli che vengono estesi anche ai mezzi presenti all’interno dei locali. Ed è proprio dentro uno di questi che gli agenti della Questura hanno notato un motociclo Yamaha. Da un controllo della targa in banca dati questa risultava rubata. Il riparatore aveva riferito agli uomini della Stradale che il motociclo gli era stato portato per la riparazione da un uomo che conosceva solo di vista.

Contattata la legittima proprietaria, la donna confermava che la Yamaha le era stata rubata dal garage a Piancavallo. Da lì sono scattati gli accertamenti che hanno portato alla denuncia dell’uomo.

(Visited 1.554 times, 1 visits today)

Note sull'autore