Doppio bronzo ai campionati italiani per Maya, la nuova promessa del nuoto in Friuli

Il doppio bronzo della nuotatrice Maya Rizzi.

Si chiama Maya Rizzi, ha 12 anni – è nata nel 2008 – ed è la nuova promessa del nuoto in Friuli. Lo testimonia il doppio bronzo al campionato italiano nella vasca da 25 metri, grazie ai terzi posti ottenuti nei 100 e 200 metri stile libero.

Un vero e proprio exploit per Maya, al suo primo anno nella categoria Ragazzi. La dodicenne, studentessa dell’Istituto Volta di Udine, che gareggia per la società nuoto Gemonese ed è allenata da Davide Zara, si era già aggiudicata l’oro al 30° Trofeo dell’Est di Gorizia Nuoto, vincendo i 50 metri, i 100 metri, i 200 metri e i 400 metri stile libero e si era distinta nelle gare dei 100 misti, 100 stile, 400 stile e 200 dorso risultando la miglior atleta della sua categoria al 33° Trofeo Velocità organizzato da Adria Monfalcone.

Una grande soddisfazione anche per Zara: assieme, in soli 4 mesi di sodalizio, hanno già portato a casa 2 titoli regionali nei 100 e 200 stile libero.

Maya, inoltre, ha partecipato all’Australiana, una prova ad eliminazione per merito, nella quale gareggiano i migliori atleti di ogni singola società: nonostante fosse la più giovane della prova, ne ha eliminate ben 3 su 8.

Condividi l'articolo