Le giovanissime ginnaste della Royal Gym di Udine sono campionesse nazionali

Successo per la Royal Gym di Udine.

Tappa conclusiva di campionato per le atlete friulane della Royal Gym di Udine che a Vercelli hanno calcato nuovamente l’ambito podio tricolore: una doppia medaglia d’oro che ha portato in alto il nome del Friuli Venezia Giulia, sottolineando il magistrale lavoro dello staff tecnico.

La squadra Start Up 6-9 con le giovanissime Martina Letizia Beltrame, Alessia Francioso, Nicole Gavrylenko, Mia Mingotti e Sveva Pecile; assieme alla squadra Short Program 10-12 composta dalle atlete Sara Vittoria Beltrame, Federica Falcone, Fiammetta Collovati, Giorgia Francioso, Sofia Coianiz, Alassandra Fotia, Chloe Pecile e Valentina Mattiussi hanno saputo creare un’intensa competizioni sportiva e, nonostante alcune imprecisioni nell’esercizio, hanno culminato il loro sogno.

Un’orgoglio per l’allenatrice Elina Benkova che nonostante i tanti sacrifici è certa che “vi sia un ampio margine di miglioramento, il potenziale di entrambe le squadre è grande e si può fare ancora meglio. Partendo da questo titolo tricolore, il nostro obiettivo è quello di crescere, l’atmosfera è quella giusta”.

Da record anche la location della finale, infatti l’Asd pro Vercelli 1892 festeggia quest’anno i 130 anni di attività. Ora alle nostre campionesse non resta altro che approdare alle gare internazionali che prenderanno il via il 19 giugno 2022 nella ligure Sanremo. 

“Questi risultati dimostrano che le nostre atlete stanno crescendo in maniera esemplare mantenendo fede alle attese – ha aggiunto la coreografa di fama internazionale Rimma Anisimova – auguro alle ginnaste di continuare a crescere con serietà e passione, ma sempre divertendosi e con il sorriso sul volto come fatto fino ad oggi“.

Condividi l'articolo