A Treppo Grande arrivano due nuovi defibrillatori

La campagna assieme alla Croce Rossa e Anci.

Grazie al progetto “Cri nel cuore”, iniziativa voluta dal Comitato Croce Rossa di Udine, da Federsanità Anci e dalla Regione, a cui il Comune di Treppo Grande ha aderito, è stato installato un nuovo defibrillatore sotto la loggia del Municipio. Il defibrillatore è videosorvegliato e collegato alla rete wifi comunale.

Un secondo defibrillatore verrà installato nella palestra comunale, a disposizione della scuola primaria e delle associazioni che svolgono la loro attività nella palestra. E a breve partiranno una serie di corsi di primo soccorso per spiegare l’utilizzo dello strumento.

“Il posizionamento dei defibrillatori è un passo importante per garantire la sicurezza dei nostri cittadini – commenta il sindaco Manuela Celotti -. Ora, in continuità con quanto abbiamo cercato di fare in questi anni, bisognerà garantire i corsi, per formare quante più persone possibile sul primo soccorso e l’utilizzo dei defibrillatori. L’adesione delle associazioni è stata molto buona, con 48 persone, afferenti a 20 associazioni, iscritte ai corsi di primo soccorso. Riteniamo che questo sia un investimento in termini di sicurezza, sia dei volontari che dei cittadini che partecipano alle iniziative organizzate dalle associazioni. Questi interventi possono davvero salvare delle vite e quindi diventa compito anche delle amministrazioni locali promuovere una formazione diffusa”.

L’amministrazione, in collaborazione con la CRI, grazie anche alla proposta del volontario Alex di Giusto, organizza ogni anno una serata informativa sul primo soccorso, prestando molta attenzione al tema della sicurezza e della prevenzione.

(Visited 7 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "A Treppo Grande arrivano due nuovi defibrillatori"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*