L’auto ha la targa estera, ma lui risiede da anni in Italia: vettura sequestrata e multa

La multa e il sequestro dell’auto con targa estera a Udine.

Girava per il Friuli con un veicolo immatricolato e targato all’estero, ma non poteva farlo perché residente sul nostro territorio nazionale. E così, per lui, sono scattati i guai.

È successo oggi a Udine, durante un controllo della polizia locale. Erano da poco passate le 12 quando gli agenti hanno fermato in Borgo Stazione un veicolo con targa francese, il cui conducente risulta residente in Italia da oltre 6 anni. È vietato, come sancito dall’articolo 93 del Codice della strada, che impone di reimmatricolare l’auto, se residenti sul suolo nazionale, con targhe italiane.

A causa di ciò, è scattato il sequestro amministrativo del veicolo ed è stata irrogata una sanzione amministrativa di 500 euro.

Condividi l'articolo