Mobilitazione a Udine contro il Green Pass, venerdì un incontro con il Prefetto

La mobilitazione di venerdì a Udine contro il Green Pass.

Udine, ancora una volta, scende in piazza per protestare contro il Green Pass. E non lo farà in un giorno qualsiasi, ma proprio venerdì 15 ottobre, data di entrata in vigore dell’obbligo di certificazione verde.

Andrà in scena una mobilitazione – che gli organizzatori di Costituzione in azione specificano sarà “pacifica, spontanea e apartitica” – con raduno a partire dalle 11 in piazzale Chiavris. Il corteo si dirigerà poi in Piazza Libertà nel capoluogo friulano.

Una delegazione di cittadini, in rappresentanza del mondo del lavoro e delle categorie sociali coinvolte, sarà ricevuta dal Prefetto di Udine, Massimo Marchesiello, che, riferiscono sempre gli organizzatori, “si è reso disponibile a trasmettere al governo nazionale le istanze dei manifestanti”.

I riscontri del vertice con il Prefetto saranno poi resi noti durante un incontro pubblico in programma al termine del corteo, e fino alle 15, in piazza Libertà.

(Visited 1.020 times, 2 visits today)

Note sull'autore