Una panchina di legno compare nei laghi di Fusine e stupisce i passanti

La panchina in legno per il book sharing.

Una bella notizia per gli amanti della natura e della lettura. Una squadra di operai e falegnami ha infatti realizzato una panchina sfruttando il legno di un albero abbattuto dalle avversità atmosferiche presso i laghi di Fusine.

La panchina è dotata di un cassetto all’interno del quale, in totale libertà, chiunque può prendere o lasciare libri. In questo modo, entra a far parte del circuito per il book sharing. Chi passerà per i laghi di Fusine avrà quindi la possibilità di leggere un libro ed essere al tempo stesso immerso in uno dei paesaggi naturali più belli della nostra regione.

Inoltre, nella parte centrale dell’opera è presente la scritta “Promuoviamo la gestione forestale sostenibile“, per ricordare il motivo che ha spinto alla realizzazione della panchina. L’obiettivo è invitare alla gestione e all’utilizzo corretto delle foreste e dei terreni, prestando attenzione alle funzioni ecologiche, economiche e sociali di boschi e foreste.

Condividi l'articolo