A Collina il rifugio Tolazzi è “sommerso”, si entra solo da un… tunnel nella neve

Il tunnel nella neve per entrare al rifugio Tolazzi.

L’inverno 2020/21 sarà ricordato per la tantissima neve caduta in montagna. Una vera beffa per la montagna, rimasta senza sci. Con gli effetti delle abbondanti precipitazioni visibili ancora oggi.

E così, mentre anche l’Alto Friuli pensa a ripartire nei prossimi mesi e spera che la situazione migliori, anche il rifugio Tolazzi si prepara. Anche sulla struttura di Collina di Forni Avoltri la neve si è depositata copiosa.

Ed ecco che, per entrare nel rifugio e cominciare a predisporre tutto, è stato necessario scavare un tunnel nella neve. Un’immagine suggestiva che piace ai tanti amanti della montagna. “Ci stiamo preparando per riaprire, ci sono ancora dei lavori da fare ma presto torneremo ad accogliervi” dicono i gestori. Per ora, a far loro compagnia c’è soltanto la neve abbondante.

(Visited 2.722 times, 1 visits today)

Note sull'autore