Fiamme distruggono il tetto di una casa a Villa Santina con dentro la famiglia

L’incendio in un’abitazione a Villa Santina.

Le fiamme sono partite poco prima delle 21, in via Cesare Battisti a Villa Santina, e l’aria si è riempita subito del caratteristico odore di bruciato, che hanno richiamato l’attenzione della famiglia che era in casa. Da qui l’allarme e la corsa dei vigili del fuoco, che sono arrivati sul posto dalle basi di Rigolato, Tolmezzo e Gemona.

Le fiamme erano, però, già arrivate al tetto in legno di quelle abitazioni bianche accostate, dove vivono due fratelli con le loro famiglie. Hanno dovuto lavorare fino a notte i vigili del fuoco per domare l’incendio, scoperchiando il tetto della casa, per consentire le operazioni di bonifica.

Non si conoscono ancora le cause del rogo, che sarebbe partito dal vano scala. L’abitazione risulta inagibile e la famiglia dovrà trovare un altro posto, al momento, dove stare, in attesa di risistemarla. Le fiamme hanno anche leggermente intaccato la parte dell’altro caseggiato, ma fortunatamente i vigili del fuoco sono riusciti a fermarle in tempo.

Condividi l'articolo