Addio a Rossana Pravisano, una delle prime donne nella polizia locale di Udine

Rossana Pravisano fu la seconda donna a vestire la divisa della polizia locale di Udine.

Una vita dedicata alla divisa quella di Rossana Pravisano. Una delle primissime agenti donna di polizia ad aver preso servizio nella nostra regione. Dal quel lontano agosto del 1973 a maggio del 1992 infatti prestò servizio presso la stazione della polizia municipale di Udine, per poi passare, in veste di comandante, alla stazione di Martignacco, fino a settembre 2011.

Il grande impegno lavorativo, la determinazione e la caparbietà di Rossana avevano fatto sì che fosse diventata un valido punto di riferimento dei molti colleghi, che la ricordano come “Una donna determinata, ‘di polso’, ma allo stesso tempo dotata di particolare sensibilità verso alcune tematiche sociali“. Ieri, è venuta a mancare all’età di 71 anni, lasciando la figlia Alexia, i nipotini e tutti coloro che le volevano bene. Fu sposata per diversi anni con un agente di polizia e in seguito trovò l’amore a Martignacco, grazie ad un collega, venuto a mancare qualche anno fa.

Parole di cordoglio anche dal sindaco di Udine Pietro Fontanini: “Ho appreso della scomparsa di Rossana Pravisano, una delle prime donne, per la precisione la seconda, a vestire la divisa della Polizia Locale nella città di Udine. In questo senso è stata una vera pioniera mossa da una profonda passione e da una vocazione che l’ha portata a diventare Comandante del Comune di Martignacco. Le mie condoglianze vanno alla figlia e ai colleghi che hanno potuto apprezzare la sua umanità, la professionalità e la dedizione con cui affrontava quella che per lei era una vera e propria missione”. I funerali avranno luogo domani, sabato 13 agosto, alle ore 9, presso la chiesetta di San Vito.

Condividi l'articolo