Preso uno dei componenti della banda dei cambia monete del Friuli

Arrestato romeno della banda dei cambia monete del Friuli.

Adesso la banda dei cambia monete arrivata a un punto di arresto in Friuli. La squadra mobile della Questura udinese, infatti, in collaborazione con quello della Polizia di Frontiera di Milano Linate, ha arrestato un 38enne, membro della banda. L’indagine compiuta dalla Squadra Mobile di Udine ha confermato che l’uomo, rumeno, faceva parte di un sodalizio composto da almeno altri cinque connazionali, specializzati in furti in bar, ed in particolare di sistemi di cambia monete.

La fuga della banda.

Le indagini hanno permesso l’arresto in flagranza di reato di tre di loro e di cristallizzare le responsabilità degli altri. Tutti i sodali sono stati arrestati o in regime di misura cautelare in carcere. Una volta che però la misura è stata ultimata, questi sono scomparsi. Sono stati avviati i provvedimenti di investigazione e uno dei componenti è stato individuato, l’uomo era residente in Romania, ma era stato segnalato, per furti, anche in altre nazioni europee. E’ stato infatti trovato in Germania, e qui arrestato. Ora è nel carcere di Busto Arsizio.

Condividi l'articolo