Dall’Inghilterra in arrivo la mascherina “killer” che uccide il coronavirus

La nuova mascherina contro il coronavirus

Arriva dall’Inghilterra la nuova arma per combattere il coronavirus.È infatti nata la mascherina “killer”, in grado di uccidere il virus attraverso i sui cinque particolari strati di cui è composta.

Il terzo di questi cinque strati ha infati da delle nanoparticelle di rame che, a contatto con il coronavirus, rilasciano degli ioni in grado di impedire al virus stesso di replicarsi.

Questo nuovo dispositivo di protezione arriva dall’Inghilterra, su iniziativa del chimico Gareth Cave. E’ attesa a breve la certificazione CE, che ne consentirà quindi la vendita in tutta Europa.

La mascherina, che all’apparenza somiglia in tutto e per tutto alla classica mascherina chirurgica, garantisce una capacità di filtrazione del 99,98%, e un’efficienza del 90% per ben sette ore.

Si tratterebbe di uno strumento senz’altro potentissimo per la prevenzione e la limitazione del contagio. Anche per via del prezzo alla portata di tutti a cui sarà possibile acquistarla: infatti questa mascherina dovrebbe costare circa 1 euro a pezzo.

(Visited 3.425 times, 1 visits today)

Note sull'autore