Trovato con oltre 2 etti e mezzo di hashish a Udine: arrestato un 26enne

L’uomo ha tentato di disfarsi della droga.

Il personale delle volanti della Questura di Udine ha tratto in arresto nella serata di ieri un cittadino pakistano 26enne, richiedente protezione internazionale ma senza fissa dimora, colto in flagranza del reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Verso 8 e mezza di ieri sera, è giunta alla sala operativa della Questura di Udine una segnalazione di un cittadino che vedeva un uomo aggirarsi con fare sospetto attorno ad un’autovettura parcheggiata.

L’uomo ha tentato repentinamente di dileguarsi ma subito dopo è stato fermato in una strada parallela dagli agenti di una volante. Giunti immediatamente sul posto i militari si sono subito accorti del nervosismo dell’uomo che, mettendo più volte le mani in tasca durante la fuga, ha dato loro l’impressione di voler liberarsi di qualcosa.

Dopo accurato controllo i poliziotti gli hanno trovato addosso 3 panetti di hashish per un totale di 263 grammi. Lo straniero è stato arrestato e condotto presso il carcere di Udine al termine degli atti.

(Visited 578 times, 1 visits today)

Note sull'autore