Forse non tutti sanno che a Udine un fabbro creò dei chiodi in grado di guarire

I chiodi magici di Udine

Secondo la leggenda, verso la fine del sedicesimo secolo, a Udine viveva un fabbro che si chiamava Giovanni Battista, che avrebbe creato dei chiodi magici. 

Essi erano in grado di far guarire dal mal di testa e dal mal di pancia chi beveva l’acqua dove erano stati immersi. Ma, per crearli il fabbro aveva invocato il nome del demonio e, preso dal rimorso, si consegnò spontaneamente all’Inquisizione.

(Visited 898 times, 1 visits today)

Note sull'autore