La Eurosystem rileva un’azienda di Udine di servizi IT e si allarga in Fvg

La Eurosystem si espande in Fvg.

La Eurosystem di Treviso continua a crescere e diventa il primo system integrator per dimensioni sul territorio del Friuli Venezia Giulia. È ufficiale infatti l’aggregazione di Fill In The Blanks, azienda udinese di sistemi e servizi IT con un’importante specializzazione in soluzioni per l’Industrial ICT, che segue l’ormai consolidata unione tra Eurosystem e Nordest Servizi di Udine, parte del Gruppo dal 2016.

“Siamo orgogliosi di questo nuovo e importante traguardo che suggella la nostra crescita in Friuli Venezia Giulia e ci posiziona come il più grande gruppo nella regione per l’offerta di sistemi e servizi ICT – spiega Gian Nello Piccoli, CEO del gruppo Eurosystem -. Il Friuli Venezia Giulia è un territorio in cui crediamo fortemente, con una grande dinamicità, apertura all’innovazione e molti imprenditori pronti ad accogliere la sfida della digitalizzazione. Per questo vogliamo continuare ad investire e contribuire al suo sviluppo, forti dell’ormai consolidata integrazione con Nordest Servizi, dal 2016 al nostro fianco in questo progetto”.

Fill In The Blanks nasce nel 2007 a Udine, con la mission di affiancare le imprese del territorio nel loro percorso di innovazione, offrendo soluzioni e servizi per la gestione dei sistemi informativi. Il gruppo offre una linea di soluzioni dedicate all’Industrial ICT che andranno ad integrare e completare quelle del gruppo Eurosystem, già da tempo nel mercato dell’Industria 4.0 con i propri software.

Eurosystem si compone oggi di 6 società, con headquarter a Treviso, filiali in tutto il Nord e Centro Italia e 170 collaboratori. Il 2020 è sttao chiuso con un fatturato di oltre 20 milioni e una crescita del 43% dal 2017.

Condividi l'articolo