Una raccolta fondi per aiutare la famiglia di Rufus, il centauro morto ad Attimis

La raccolta fondi per la famiglia di Roberto Di Leonardo.

Hanno deciso di avviare una raccolta fondi a sostegno della famiglia del loro amato amico “Rufus”. Protagonisti del bel gesto solidale sono i membri del Motoclub Cani e Porci Remanzas, di cui faceva parte Filippo Di Leonardo, lo sfortunato centauro deceduto nella notte tra domenica e lunedì in incidente ad Attimis.

Il sodalizio su due ruote si è attivato con una carta PostePay sulla quale è possibile donare una somma a sostegno dei familiari. Sulla pagina social del Motoclub si trovano gli estremi per contribuire.

Non si è ancora spenta l’eco, intanto, del tragico sinistro che si è portato via Rufus a soli 43 anni. I suoi funerali si svolgeranno in Sicilia, ma in Friuli sono tanti gli amici che lo ricordano con affetto e lo piangono. Un destino atroce lo ha portato via troppo presto.

(Visited 761 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore