Jalmicco Calcio è campione d’Italia Libertas amatori

La vittoria alle finali nazionali.

Lo Jalmicco Calcio si impone alle Finali nazionali over 18 Libertas amatori di Rimini. Dopo aver vinto il campionato regionale del Fvg , ha sfidato e battuto, 4 a zero e 7 a zero, nella finale a tre, il Fortezza Savona e i Diavoli Rossi di Sant’Arcangelo di Romagna. In questo modo la squadra si è laureata Campione d’Italia Libertas 2022.

“Un grande gruppo, dentro e fuori dal campo, di cui vado orgoglioso. Una squadra vera che ha dimostrato sul campo il suo valore, uscendone vincitrice – commenta Mario Marangoni, Presidente del Jalmicco Calcio – . Siamo orgogliosi del grande risultato raggiunto. Vedere questi ragazzi alzare la coppa è stata un’emozione unica. È stata una grande festa.”.

“La grandissima passione ha portato i calciatori del Jalmicco verso questo traguardo. Palmanova è orgogliosa del grande risultato sportivo raggiunto. Tutta la città li ringrazia per aver portato il nome di Jalmicco alla ribalta nazionale”, commenta Thomas Trino, assessore comunale allo sport. A fine novembre, tutta la squadra, sarà ricevuta a Roma, nella sede del CONI, dal presidente nazionale Giovanni Malagò.

“Dopo aver vinto il titolo Regionale, abbiamo avuto la grandissima soddisfazione di vincere anche il titolo Nazionale a Rimini – commenta l’allenatore Stefano Paviotti . È stato un fine settimana in cui, oltre all’impegno sportivo, abbiamo avuto la possibilità di goderci la città. Un ringraziamento finale va a tutti i dirigenti, ai tifosi e, soprattutto, ai giocatori campioni nazionali dello Jalmicco calcio e alle loro famiglie che ci supportano e sopportano”.

La rosa dello Jalmicco Calcio.

Lo Jalmicco Calcio conta come calciatori Ferruccio Tomaselli, Andrea D’Argenio, Luca Vicenzino, Simone Basile, Stefano Bergamasco, Daniele Zompicchiatti, Antonio Cuoco, Qendrim Beqiri, Antonio Iurlaro, Mattia Paolucci, Francesco Colautti, Luca Liberale, Nicola Visintini, Marco Mancini, Alberto Fabris, Fabio Cettolo, Andrea Fiorillo, Massimo Micalizzi. Alla guida l’allenatore Stefano Paviotti. La dirigenza è composta da Mario Marangoni, Salvatore Gorza, Marino Mingardo, Stefano Birri, Dario Franco, Massimiliano Liberale, Cristian Battistutta, Fiorenzo Battistutta, Enzo Fabris.

“È stata una bellissima esperienza conclusasi nel migliore dei modi – aggiunge il capitano Simone Basile – . Non avrei mai pensato un giorno di diventare Campione d’Italia. Questa manifestazione consentirà al nostro splendido gruppo di cementare ulteriormente il legame di amicizia che va oltre al campo di gioco. La vittoria è arrivata affrontando le partite con la massima concentrazione e la giusta mentalità. Superata la tensione inziale siamo riusciti a giocato il nostro calcio che quest’anno ci ha regalato grosse soddisfazioni. Ringraziamenti a società, compagni e amici che hanno permesso di arrivare a questo traguardo storico per lo Jalmicco calcio”.

Condividi l'articolo