Si avvicina il Rally del FVG. Anche Gemona tra le prove speciali

Si avvicina il Rally del FVG. Anche Gemona tra le prove speciali.

Si avvicina sempre più uno degli eventi di punta del panorama motoristico regionale: il 54° Rally del Friuli Venezia Giulia – 23° Rally Alpi Orientali Historic. La kermesse organizzata dalla Scuderia Friuli ACU si svolgerà dal 30 agosto al 1° settembre e, per il terzo anno consecutivo, vedrà anche Gemona tra le sedi di una prova speciale. Un omaggio alla città che dunque si rinnova, a due anni di distanza dal battesimo del 2016, in occasione del quarantennale del terremoto.

Quella del capoluogo pedemontano sarà la seconda fatica che i piloti affronteranno nella prima giornata di gara (venerdì 31 agosto), che partirà con la salita a Porzus, e si snoderà su un tracciato di appena 1100m dove tuttavia non mancheranno spettacolo e adrenalina.  Si parte da via Dante Alighieri, proseguendo fino all’inversione destra in via Belgrado. Si arriva poi alla confluenza con via Sottocastello e, dopo aver superato le aiuole spartitraffico che rallentano notevolmente la velocità, si percorre via San Francesco e Via XXVIII aprile, per raggiungere il traguardo di piazza del Ferro.

Il giorno dopo il rally proseguirà nelle Valli del Natisone, con le prove speciali “Trivio – San Leonardo”, “Drenchia” e “Mersino” che si ripeteranno anche in orario pomeridiano.

 

(Visited 3 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Si avvicina il Rally del FVG. Anche Gemona tra le prove speciali"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*