Sprofonda nel lago ghiacciato di Fusine, ma è un’esercitazione

L’esercitazione dei vigili del fuoco a Tarvisio.

Soccorso ad una persona sprofondata in acqua mentre camminava sul lago ghiacciato è il filo conduttore di due giornate di addestramento che ha visto impegnati soccorritori acquatici di superficie e sommozzatori che la Direzione regionale vigili del fuoco del Friuli Venezia Giulia ha organizzato presso il lago inferiore di Fusine nel Comune di Tarvisio.

Durante le due giornate addestrative sono state eseguite varie manovre di avvicinamento, recupero e trasporto in zona sicura di un pericolante caduto nelle gelide acque applicando anche le tecniche di primo soccorso sanitario su persone in ipotermia. Tali addestramenti servono a mantenere alta la capacità di risposta operativa per un possibile intervento di soccorso in simili scenari, operando con la massima sicurezza possibile sia per gli infortunati che per i soccorritori.

Alle due sessioni addestrative hanno partecipato complessivamente 50 Soccorritori Acquatici di Superficie dei comandi Vigili del fuoco di Gorizia, Pordenone, Udine, Trieste e i sommozzatori del Nucleo regionale di Soccorso Subacqueo e Acquatico di Trieste

Condividi l'articolo