La commemorazione del 75esimo anno dall’eccidio di Avasinis a Trasaghis

foto di Walter Menegaldo

La commemorazione dei civili vittime delle SS.

Nella frazione di Avasinis, nel comune di Trasaghis, si è celebrato il settantacinquesimo anniversario della strage dei civili. La commemorazione si è svolta il 2 maggio, nel ricordo della giornata in cui entrava in vigore l’atto di cessazione delle ostilità che le SS riversarono sulla popolazione.

La commemorazione ricorda uno degli episodi più dolorosi della guerra che costò la vita a 51 persone. A morire furono soprattutto donne, anziane e bambini. Nel pieno rispetto dei decreti per l’emergenza coronavirus, la cerimonia si è svolta in presenza della prima cittadina Stefania Pisu, del vicesindaco Roger Stefanutti, dell’assessore alla cultura Veronica Zucca e di altri rappresentati delle associazioni.

(Visited 553 times, 1 visits today)

Note sull'autore