Caos vaccinazioni per i più piccoli a Udine, l’odissea delle mamme per prenotare

Il caos prenotazioni per le vaccinazioni a Udine.

Umiliante e inaccettabile l’odissea che le mamme devono affrontare per poter prenotare le vaccinazioni pediatriche ai propri bimbi. Continuano a pervenire segnalazioni di numerose madri che, nel vano tentativo di prenotare i vaccini per i propri bimbi, rimangono al telefono in attesa ore e ore senza riscontro da parte del Servizio vaccinazioni di via Chiusaforte. Prima di far prediche su famiglia e denatalità bisogna che chi ne ha la responsabilità offra servizi adeguati alle famiglie”. È la denuncia di Eleonora Meloni, consigliera comunale di Udine, sul funzionamento del Servizio vaccinazioni pediatriche di Udine, gestito dall’Asufc.

Sottolineando che “è paradossale che si possa prenotare esclusivamente al telefono in una fascia oraria così ristretta com’è oggi dalle 10 alle 13“, la consigliera dem osserva come “un metodo molto più rapido e soprattutto meno snervante per i genitori sarebbe l’attivazione delle prenotazioni per via telematica con una semplice email, come avviene in altre aziende della regione”.

“Da amministratrice e da futura mamma – aggiunge Meloni – auspico una pronta risoluzione del problema che, anche da uno sguardo ai giudizi che si leggono sulla rete, è un vero e proprio disservizio e un buco nero nella prevenzione. Su questo almeno – conclude – Riccardo Riccardi non può attribuire responsabilità al passato”.

Condividi l'articolo