A Venzone arrivano le barriere anti-esondazione: Borgo Dogana è più sicuro

Le barriere bloccheranno un eventuale piena del Tagliamento.

Ultimati i lavori per la realizzazione delle barriere anti-esondazione. Sono state erette sull’ex sedime ferroviario, nel tratto compreso tra il bivio nord di Venzone e la chiesa di Santa Lucia. L’intervento è iniziato con la pulizia del tracciato ferroviario e dei terreni verso il Tagliamento. Qui è stato costruito un tratto di scogliera a chiusura tra la nuova e la vecchia ferrovia.

Si è proceduto, poi, all’impermeabilizzazione da un lato con del terreno argilloso. Un’operazione che consentirà di limitare al massimo le infiltrazioni d’acqua. Sulle aperture in calcestruzzo, che consentivano il collegamento tra la strada statale ed i prati, sono stati posizionati, quindi, i portelloni anti esondazione. I portelloni precluderenno così la possibilità che un’eventuale piena del Tagliamento possa raggiungere la strada e conseguentemente la parte nord dell’abitato di Venzone, ovvero il Borgo Dogana.

 

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "A Venzone arrivano le barriere anti-esondazione: Borgo Dogana è più sicuro"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*