Torna il contributo per gli affitti: chi può richiederlo e quanto vale

Il contributo per l’affitto a chi è in difficoltà.

Fornire un supporto economico agli inquilini che, nell’anno 2022, non dispongano di sufficiente liquidità per il pagamento del canone di locazione e/o delle spese condominiali a causa di difficoltà finanziarie correlate all’emergenza da COVID-19. É la finalità del contributo straordinario “Affitti 2022” il cui bando è stato pubblicato dall’Ufficio Comune per i Servizi a Cittadini e Associazioni dei comuni di Tolmezzo, Amaro, Cavazzo Carnico e Verzegnis. Si tratta di un ulteriore intervento sostanzialmente diverso per finalità e modalità rispetto al contributo regionale e sarà finanziato mediante il “Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione”.  

Il contributo straordinario “Affitti 2022” non è cumulabile con la quota destinata al canone di locazione prevista dal Reddito di Cittadinanza (l’eventuale concessione del contributo sarà comunicata dal Comune all’Inps); il locatario che ne beneficerà, inoltre, nel 2023 non potrà presentare la domanda di contributo regionale a fronte dei bandi che i Comuni emaneranno per l’abbattimento dei canoni sostenuti nel 2022. Per accedere al beneficio vengono richiesti determinati requisiti soggettivi, da possedere alla data di presentazione della domanda, e di reddito. A questo proposito, oltre al valore Isee (2022) inferiore a 35 mila euro, dovrà essere documentata la riduzione del reddito Irpef – avvenuta causa Covid-19 – in determinate percentuali nel 2020 o nel 2021. Il contributo riconoscibile è pari a tre mensilità del canone di locazione e/o delle spese condominiali dovute per il 2022.

Per informazioni in merito alla compilazione della domanda o richiedere un eventuale appuntamento si può contattare l’Ufficio Comune per i Servizi a Cittadini e Associazioni inviando un’e-mail a locazioni@com-tolmezzo.regione.fvg.it oppure telefonando al numero 0433487968 dalle 8,30 alle 12,30 dal lunedì al venerdì. I moduli, tutte le informazioni relative al bando e le modalità di presentazione della domanda, sono reperibili sui siti internet dei comuni di Tolmezzo, Amaro, Cavazzo Carnico e Verzegnis.

Condividi l'articolo