Lascia la stufa accesa mentre esce di casa ad Aquileia e muoiono il cane e il gatto

Il rogo in via della stazione ad Aquileia.

Esce di casa lasciando la stufa accesa, ne segue un incendio che danneggia la casa e uccide il cane e il gatto. Ieri, intorno alle 18, una stufa forse caricata eccessivamente ha dato vita ad un incendio in un’abitazione di via della stazione ad Aquileia.

La padrona di casa, un 80enne, non ha avuto conseguenze in quanto al momento dello scoppio dell’incendio era uscita di casa. Vittime del rogo invece il cagnolino e il gatto della signora che a causa del fumo sono morti. Diversi i danni anche alla casa con i mobili e gli impianti elettrici danneggiati.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cervignano, allertati da alcuni vicini che hanno sentito odore di fumo, che hanno messo in sicurezza la zona. Ancora da determinare le cause che hanno originato l’incendio.

(Visited 31.237 times, 1 visits today)

Note sull'autore