Una nuova illuminazione per valorizzare il centro storico di Cividale

Valorizzati diversi luoghi di Cividale compreso il ponte del diavolo.

Il fascino storico che una città come Cividale sa trasmettere passano anche attraverso una suggestiva illuminazione. Ne è convinta l’amministrazione comunale che sta proseguendo le opere di manutenzione e implementazione degli impianti di illuminazione pubblica della città ducale.

Dopo la prima fase di riqualificazione delle lampade e il rifacimento completo degli impianti del centro storico con lanterne di tipo artistico, “si è pensato di valorizzare il Duomo ed il ponte del diavolo con un’illuminazione di tipo architettonico – spiega Giuseppe Ruolo assessore ai Lavori pubblici – nonché, per questioni invece legate alla sicurezza e al decoro del luogo, è stata potenziata l’illuminazione di Parco Italia con l’aggiunta di otto punti luce”.

Attenzione anche per il centro cittadino, visto che “sono state avviate – continua Ruolo – tutte le pratiche per procedere all’interramento della linea di via Udine per cui, una volta ottenuto il nulla osta da parte di Anas, inizieranno, prima della fine di marzo, le opere di scavo e di stesura delle linee. È stata inoltre ripristinata – conclude l’assessore – l’illuminazione di piazza Alberto Picco e del belvedere sul Natisone”.

(Visited 1.350 times, 1 visits today)

Note sull'autore