Fiamme a Ferragosto una decina di interventi nel pordenonese, salvato uno stambecco

L’intervento dei vigili del fuoco a Caneva.

Anche in questa giornata festiva i Vigili del fuoco hanno continuato a garantire il servizio alla popolazione effettuando una decina di interventi nel territorio della destra Tagliamento, tra i quali si segnalano due per incendio di bosco. Il primo si è sviluppato nel vicino Veneto, tra Villa di Villa e Stevená di Caneva, dove gli operatori vigili del fuoco di Pordenone sono intervenuti in supporto ai colleghi di Vittorio Veneto, il secondo alle 16.40 nel territorio comunale di Caneva.

In questo periodo il personale operativo del Comando, come tutti i comandi vigili del fuoco della regione Fvg, è integrato da una ulteriore squadra specificamente dedicata agli interventi di incendi di bosco e sterpaglia e dotata di un automezzo e attrezzature dedicate. Nell’intervento delle 16 e 40, in particolare, l’incendio è stato tempestivamente messo sotto controllo grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, degli operatori AIB della Protezione Civile e della Forestale regionale. Sul posto anche i carabinieri.

Un altro intervento d’interesse è stato effettuato alle ore 18 sul greto del torrente Colvera, dove uno stambecco non riusciva ad uscire da un tratto in cui le sponde erano alte e in cemento. La squadra dei vigili del fuoco di Maniago ha recuperato l’animale consegnandolo al Centro per il recupero della fauna selvatica.

Condividi l'articolo