Contro le frane, arrivano i fondi dalla Regione

I contributi concessi alle amministrazioni comunali.

Ripartiti 750mila euro tra sei Comuni per la realizzazione di opere di difesa e manutenzione ordinaria del suolo in contrasto al dissesto idrogeologico. Le amministrazioni locali beneficiarie sono Forgaria nel Friuli, Lusevera, Ovaro, Taipana, Tarcento (Udine) e San Dorligo della Valle (Trieste), alle quali i fondi sono concessi per la progettazione e l’esecuzione di nuove opere prevalentemente a difesa da fenomeni franosi. Gli interventi andranno così a mitigare dissesti di natura idrogeologica localizzati sul territorio comunale e necessari a garantire la tutela della pubblica incolumità sia dei centri abitati sia delle reti viarie.

Nel dettaglio, al Comune di Forgaria vanno 35mila euro per la mitigazione del rischio da caduta massi in località Ca’ Jogna; a Lusevera 240mila euro per consolidamento della viabilità comunale e protezione da cedimenti e smottamenti in località Musi, strada Cesariis-Pers, Micottis e Villanova delle Grotte; a Ovaro 100mila euro per la mitigazione da caduta massi in località Luincis; a San Dorligo della Valle 160mila euro per la messa in sicurezza da caduta massi della strada per la Val Rosandra in località Bagnoli
Superiore; a Taipana 120mila euro per il consolidamento del dissesto idrogeologico lungo la strada comunale Prossenicco-Ponte
Vittorio Emanuele; a Tarcento 95mila euro per interventi di mitigazione da caduta massi lungo la viabilità che sale dal bivio SR646 a Villanova delle Grotte in comune di Lusevera.

(Visited 2 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Contro le frane, arrivano i fondi dalla Regione"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*