Un gruppo di rom si affronta a Udine, urli e cazzotti. E la lite finisce in caserma

La rissa tra rom in via Pozzuolo.

Annebbiati dai fumi dell’alcol e corroborati da qualche ruggine mai risolta, questo pomeriggio in via Pozzuolo a Udine alcuni rom si sono affrontati, arrivando alle mani e sferrando qualche cazzotto. Si tratterebbe di due famiglie, che hanno iniziato a litigare per futili motivi. Richiamati dalle urla, i residenti hanno dato l’allarme e sul posto sono arrivate le pattuglie dei carabinieri ed in supporto la polizia di Stato e la polizia locale.

Alla vista degli agenti non gli animi di tutti si sono tranquillizzati e qualcuno ha pensato di continuare ad alzare la voce. Così quelli con gli animi più caldi, un uomo e le sue due figlie, quest’ultime condotte in ospedale per essere medicate, sono stati portati in caserma e la loro posizione è attualmente al vaglio dei carabinieri. Sul posto anche l’ambulanza della Sogit di Udine.

Condividi l'articolo